immagine articolo

Politica

Gianluca Di Cocco (FdI): Aiuterò Latina a diventare una splendida gazzella

di LatinaQuotidiano.it

10 marzo 2021

di Katiuscia Laneri – Con il manifesto che Gianluca Di Cocco, portavoce comunale di Fratelli d’Italia, ha affisso per le vie di Latina con lo slogan “Se lo penso lo dico, se lo dico lo faccio!”, viene facile pensare ad un’anteprima di campagna elettorale in vista delle prossime elezioni amministrative.

Invece no, raggiunto al telefono Di Cocco è chiaro: “Non sarò io il prossimo candidato a Sindaco di Latina per il centrodestra”.

E allora perché il manifesto? Solo per dimostrare un gioco di squadra ed un centrodestra compatto?

“Io faccio l’imprenditore con una forte passione per la politica, mi ritengo un tecnico. Questo sicuramente è ciò che voglio fare: mettermi a disposizione per sostenere lo sviluppo della città a 360 gradi. Dunque, se il partito riterrà affidarmi qualche incarico sarò più che felice di rendermi utile”.

In effetti sono tanti i ruoli che si possono avere in una città per essere a supporto della sua crescita, non è necessario sedere in una poltrona all’interno del palazzo comunale e fare il sindaco di una città come Latina è molto impegnativo.

Di Cocco lancia, appunto, un appello a chi sta pensando di farsi avanti: “non considerare questo ruolo come un gioco, perché non lo è affatto, anzi, consiglio di proporsi consci di quelle che sono le positività e le negatività all’interno della macchina amministrativa”.

Il portavoce comunale FdI intende disagi quali la pianta organica della città, oggi in completo dissesto e mancante di tutti i dipendenti necessari; così come necessitano nuove figure professionali specializzate in particolare nel reperimento e gestione dei contributi messi a disposizione dall’esterno: “sono quelli la vera linfa per lo sviluppo della città – afferma -. Il sindaco di Latina deve avere una visione globale e una mission sul nostro territorio. Anche perché se non si mettono in condizione le imprese locali di lavorare e di creare posti di lavoro, quelle famose casse comunali che servono a sostenere i costi ordinari di una città sicuramente non andranno a rimpinguarsi”.

L’imprenditore, ristoratore per generazioni, ricorda inoltre che sono anche tante le attività incompiute che andrebbero completate: “Il futuro sindaco di Latina dovrebbe smetterla di incolpare gli amministratori che lo hanno preceduto senza però fare nulla. Un personaggio che mi dice ‘colpa del passato’ non avrà mai il mio appoggio. Per me il candidato giusto è colui che pensa a come risolvere il problema, a prescindere da chi lo ha creato”.

Fatto l’identikit, gli diamo anche un nome? “Abbiamo individuato e proposto una rosa di nomi. Sono politici, di partito, che si vogliono mettere a disposizione della città e hanno le caratteristiche che secondo noi deve avere il giusto candidato. Sono quattro nominativi e sarà poi la coalizione a scegliere chi dovrà correre per l’amministrazione della città, sempre che la corsa spetti a Fratelli d’italia”.

A tal proposito Di Cocco ricorda che alle ultime elezioni la galassia FdI e Cuori Italiani ha superato il 20% di consensi. Dopo la fusione ed il grosso rinnovamento interno, anche della classe dirigente, si può pensare che la rappresentanza comunale del partito di Giorgia Meloni oggi sia nella condizione giusta per avere un suo candidato.

Gianluca Di Cocco mantiene il riserbo sui quattro nominativi, ma non riesce ad essere convincente allo stesso modo quando gli si chiede se c’è anche il suo.

Quindi, a cosa aspira il (forse) non futuro candidato sindaco per Fratelli d’Italia?

“Far vincere il centrodestra e far tornare la città ai vertici che merita. La seconda città del Lazio non deve di essere amministrata solo per tappare buche in strada e tagliare l’erba. C’è bisogno di orgoglio, c’è bisogno che Latina diventi una gazzella!”.

logo icona latinaquotidiano

correlati

virgolette

Guarda
l'ultima puntata
di Radar

virgolette
logo icona latinaquotidiano

Opinione

logo icona latinaquotidiano

Correlati

logo latinaquotidiano

LatinaQuotidiano.it giornale di approfondimento economico politico associativo sulla provincia di Latina.

anso logouspi logo

LatinaQuotidiano.it è associato ANSO.

Editore: Net In Progress S.R.L

News più lette

© Copyright 2021 - LatinaQuotidiano. Tutti i diritti riservati. Testata registrata presso il Tribunale di Roma n.43/2016 del 9 marzo 2016