immagine articolo

Regionale

LA REGIONE SOFFOCATA DA 24 MILIARDI DI DEBITI

di LatinaQuotidiano.it

12 novembre 2013

di Diego Niciano
Ammonterebbe a oltre 24 miliardi di euro il debito che grava sulla Regione Lazio, una cifra monstre che, se confermata, rischierebbe di rendere vano ogni sforzo di mettere in campo per i prossimi anni un piano di sviluppo realizzabile.
Il calcolo è frutto di un’inchiesta portata avanti dai giornalisti de Il Sole 24 Ore e considera complessivamente sia i debiti finanziari pari a 11,7 miliardi di euro estinguibili in 24 anni, che un disavanzo di 12,66 miliardi costituito fondamentalmente da debiti verso fornitori. Un buco impressionante, per intenderci pari a oltre due volte il volume della Legge di stabilità oggi all’esame delle camere, per essere precisi andrebbe aggiunto un ulteriore miliardo all’anno per il rimborso di capitale e interessi.
Sia chiaro questo macigno che rischia di rendere vano ogni tentativo di attivare serie politiche di sviluppo è un lascito avvelenato che l’attuale giunta guidata dal Presidente Zingaretti ha ereditato dalle gestioni passate. Con questi numeri, per la terza regione italiana per numero di abitanti, il rischio default è certamente reale, per quanto negli ultimi mesi lo schieramento di centro-sinistra al Governo stia mostrando l’intenzione di invertire la rotta, tagliando la spesa corrente, che aveva raggiunto livelli di assoluta insostenibilità e rilanciando gli investimenti. Per il resto la giunta guidata da Nicola Zingaretti è riuscita a ricostruire la cassa “a breve” utilizzando le anticipazioni di liquidità concesse dallo Stato per il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione: questo chiaramente sta permettendo di non “fermare la macchina”, ma nei fatti si tratta di contrarre nuovi debiti, considerando che i finanziamenti ottenuti andranno chiaramente rimborsati con gli interessi nei prossimi trenta anni.
La sfida è evidentemente gigantesca e resa ancora più complicata dal persistere di condotte clientelari all’interno dell’istituzione regionale, oltre che da parte della politica. Al proposito l’inchiesta condotta da Il Sole 24 Ore è molto dettagliata ed evidenzia come resistono i mali peggiori emersi dagli scandali degli ultimi anni: l’omissione dei controlli, le nomine di personalità esterne sponsorizzate dalla politica, la riconferma in posti chiave dell’amministrazione di dirigenti che hanno grandi responsabilità nei disastri creati negli ultimi anni.

logo icona latinaquotidiano

correlati

virgolette

Guarda
l'ultima puntata
di Radar

virgolette
logo icona latinaquotidiano

Opinione

logo icona latinaquotidiano

Correlati

logo latinaquotidiano

LatinaQuotidiano.it giornale di approfondimento economico politico associativo sulla provincia di Latina.

anso logouspi logo

LatinaQuotidiano.it è associato ANSO.

Editore: Net In Progress S.R.L

News più lette

© Copyright 2021 - LatinaQuotidiano. Tutti i diritti riservati. Testata registrata presso il Tribunale di Roma n.43/2016 del 9 marzo 2016