immagine articolo

In Evidenza

Latina-Padova 3-0, doppietta di Jonathas. Standing ovation per Viviani

di LatinaQuotidiano.it

01 marzo 2014

di Giorgia Ciochi – Il Latina Calcio stravince contro il Padova e porta a casa la terza vittoria consecutiva al Francioni davanti al suo pubblico che anche nell’anticipo del venerdì sera non ha fatto mancare il suo sostegno. I nerazzurri si godono così il terzo posto, anche se provvisorio, a parimerito con il Cesena a 42 punti.

A scendere in campo sono gli stessi undici del pareggio a Lanciano, Breda affida l’attacco a Paolucci e Jonathas che insieme fanno subito paura al Padova che già nei primi minuti rischia molto soprattutto quando l’attaccante marchigiano si esibisce in una rovesciata da cartolina che manda fuori di poco. Il gol dell’1-0 arriva al 31′ del primo tempo per un guizzo di Viviani che serve Jonathas che stoppa e infila la palla nell’angolino della porta battendo Nocchi e permette ai nerazzurri di tornare negli spogliatoi con una sicurezza in più.

Nella ripresa è solo Latina, che già al 4′ è pericoloso e che poco dopo raddoppia sempre con un’azione innescata da Viviani per Jonathas. Secondo gol ancora a firma del brasiliano. Ma anche il centrocampista in prestito dalla Roma avrà la sua soddisfazione personale quando dai 20 metri calcia dritto nella porta del Padova. Viviani festeggia il suo primo gol in nerazzurro con una standing ovation che il Francioni gli riserva quando esce per far spazio all’esodio di Fabio Nunes. A secco Michele Paolucci che cerca ancora  il primo gol con la maglia nerazzurra.

logo icona latinaquotidiano

correlati

virgolette

Guarda
l'ultima puntata
di Radar

virgolette
logo icona latinaquotidiano

Opinione

logo icona latinaquotidiano

Correlati

logo latinaquotidiano

LatinaQuotidiano.it giornale di approfondimento economico politico associativo sulla provincia di Latina.

anso logouspi logo

LatinaQuotidiano.it è associato ANSO.

Editore: Net In Progress S.R.L

News più lette

© Copyright 2021 - LatinaQuotidiano. Tutti i diritti riservati. Testata registrata presso il Tribunale di Roma n.43/2016 del 9 marzo 2016