immagine articolo

Cronaca

Omicidio Willy, il sindaco di Cori annuncia la revoca della licenza della frutteria di Gabriele Bianchi

di Alessia Tomasini

07 settembre 2020

“La morte del giovane Willy ha sconvolto tutti. Una violenza inaudita, intollerabile , che non può essere accettata. Sapere che uno dei quattro assassini abbia frequentato la nostra Città fa crescere in noi ,ancora di più ,la rabbia di fronte a questo atto così deplorevole e un forte sentimento di condanna a questa violenza”.

Con queste parole il sindaco di Cori, Mauro De Lillis, ha annunciato che “per quello che può contare è stato avviato il procedimento di revoca della licenza della Frutteria e auspichiamo che al più presto giustizia sia fatta. La nostra più profonda vicinanza alla famiglia di Willy”.

In queste ore, infatti, è emerso che Gabriele Bianchi, accusato con il fratello Marco, Francesco Belleggia e Mario Pincarelli, tutti poco più che ventenni, di omicidio preterintenzionale, aveva aperto a Cori, nonostante vivesse nella vicina Artena, un negozio di frutta e verdura.

Sono loro ritenuti responsabili dell’omicidio di Willy Monteiro Duarte, il 21enne barbaramente ucciso sabato notte a Colleferro.

Intanto messaggi di solidarietà e cordoglio continuano a sommarsi per una tragedia che ha colpito tutte le comunità al di là dell’appartenenza territoriale.

In queste ore i sindaci, da Aprilia a Sermoneta, hanno scelto di aderire all’iniziativa dell’Anci e di tenere le bandiere a mezz’asta il giorno dei funerali di Willy.

“Da ieri – ha spiegato il sindaco di Aprilia Antonio Terra –  le immagini sorridenti di Willy Monteiro Duarte affollano le bacheche social di tutti noi, come a ricordare che non si può morire a 21 anni in quel modo. E che forse, se è vero – come recita un proverbio africano – che “per educare un bambino ci vuole un intero villaggio”, ciascuno di noi ha un pizzico di responsabilità, se consentiamo che nelle nostre città crescano ragazzi come quelli che hanno stroncato a calci e pugni una vita umana”.

 

logo icona latinaquotidiano

correlati

virgolette

Guarda
l'ultima puntata
di Radar

virgolette
logo icona latinaquotidiano

Opinione

logo icona latinaquotidiano

Correlati

logo latinaquotidiano

LatinaQuotidiano.it giornale di approfondimento economico politico associativo sulla provincia di Latina.

anso logouspi logo

LatinaQuotidiano.it è associato ANSO.

Editore: Net In Progress S.R.L

News più lette

© Copyright 2021 - LatinaQuotidiano. Tutti i diritti riservati. Testata registrata presso il Tribunale di Roma n.43/2016 del 9 marzo 2016