immagine articolo

Dai Comuni

Terracina, Gianfranco Sciscione: Ho avuto il Covid, mi ritiro dalla vita politica

di LatinaQuotidiano.it

17 aprile 2021

Gianfranco Sciscione ha deciso di ritirarsi dalla vita politica. Nei prossimi giorni, ha annunciato, presenterà le sue dimissioni dal consiglio comunale di Terracina. Lo sostituirà Antonella Isolani.

“Ho sempre chiarito – ha spiegato l’imprenditore in una lunga nota inviata alla stampa – che non era mia intenzione occupare il posto da consigliere comunale, ma l’elettorato ha voluto diversamente rispetto ai miei propositi ed ho sempre avuto un profondo rispetto per il voto popolare.

Così per coerenza ho deciso di abbandonare la politica attiva. Purtroppo sono stato affetto dal Covid che mi ha causato notevoli problemi e tanti ancora dovrò superarli. La strada è ancora lunga.

Però in questi mesi ho capito a quali valori dedicare la mia vita e la politica non rientra tra questi. Mi dedicherò prevalentemente ai miei affetti familiari, alla mia salute ed al mio lavoro. Non voglio affermare che l’impegno politico abbia una rilevanza minore e secondaria rispetto ad altre situazioni di vita ma nella mia scala di valori è proprio così ed ho deciso, pertanto, di agire di conseguenza.

Sarebbe ingiusto – ha continuato il consigliere – ingeneroso ed irrispettoso verso tutte le persone che mi sono state accanto in questi dieci anni di vita politica, che ringrazio dal più profondo del cuore, dover fare affidamento su una persona demotivata, che ha ben altre idee ed aspirazioni e che non ha più alcun interesse nelle varie vicissitudini legate all’amministrazione della nostra Città.

Esco dall’attività politica con la consapevolezza di aver sempre agito in buona fede e nell’interesse vero della collettività. Non voglio giudicare nessuno ma posso fieramente vantarmi di rientrare in quella ristrettissima cerchia di persone a cui la politica ha tolto e non ha dato. E’ arrivato il momento di dire: basta così.

Auguro alla sig.ra Antonella Isolani, che mi sostituirà in Consiglio Comunale, un buon lavoro, con il sincero auspicio che qualcosa di proficuo possa essere realizzato per questa nostra Città. A tutti auguro buona vita”.

Su Facebook ha raccontato la sua esperienza e la sua personale lotta contro il virus: “Buongiorno a tutti, oggi sabato 17 aprile fra qualche ora lascerò l’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Alla primaria Lichtner Miriam, a tutti dottori, infermieri paramedici va il mio ringraziamento. Per la professionalità, e il modo come trattano i pazienti , con tante attenzioni e amore presenti sempre di giorno e di notte.

Il COVID è stato sconfitto ma gli effetti che mi ha lasciato sono devastanti . Dopo 2 mesi esatti ho perso circa 15 kg con la perdita di massa muscolare alle gambe impressionante. ricordo la prima volta che sono andato al bagno, dopo pochi minuti sono diventato cianotico per mancanza di ossigeno. Solo il mettermi seduto al letto era un’impresa Max pochi minuti poi di nuovo con l’ossigeno. Nel mangiare portavo il cibo alla bocca, aprivo la mascherina, la chiudevo subito così potevo masticare e respirare, un inferno, durante il periodo che portavo il casco mi nutrivano endovena. Questa mia testimonianza è per far capire che non è uno scherzo e chi pensa che il virus è un’invenzione, gli auguro che mai gli possa accadere ciò che è accaduto a me è a tantissime come me”.

logo icona latinaquotidiano

correlati

virgolette

Guarda
l'ultima puntata
di Radar

virgolette
logo icona latinaquotidiano

Opinione

logo icona latinaquotidiano

Correlati

logo latinaquotidiano

LatinaQuotidiano.it giornale di approfondimento economico politico associativo sulla provincia di Latina.

anso logouspi logo

LatinaQuotidiano.it è associato ANSO.

Editore: Net In Progress S.R.L

News più lette

© Copyright 2021 - LatinaQuotidiano. Tutti i diritti riservati. Testata registrata presso il Tribunale di Roma n.43/2016 del 9 marzo 2016